Sound Designer

Località
Milano, Roma
Durata
6 mesi
Stipendio
non fornito
Pubblicato il
20/03/17
Sito Web
non fornito
Condividi

Descrizione del lavoro

Il tecnico del suono assicura la gestione del suono in tutti i suoi aspetti tecnici e artistici e nelle diverse fasi di impostazione e allestimento degli impianti fonici, di esecuzione delle prove di funzionamento e settaggio, di produzione audio e di montaggio in postproduzione.
Assume specializzazioni diverse, quali fonico di presa diretta o microfonista, fonico di registrazione degli effetti speciali, fonico addetto al mixaggio o mixerista, fonico di studio.
Si occupa della scelta degli strumenti e degli impianti di amplificazione, della predisposizione e taratura della strumentazione di registrazione/diffusione del suono, del cablaggio e test degli impianti, della registrazione, ottimizzazione, riproduzione del suono, dell’esecuzione dei mixaggi, della creazione degli effetti sonori, del controllo della qualità della registrazione sonora.

Attivita'
Effettua prove sull'impianto testandone la resa per le diverse tipologie di prestazione.
Manutenziona le attrezzature secondo le specifiche tecniche per garantirne costantemente l'efficienza.
Setta e/o Imposta la strumentazione evitando distorsioni ed effetti sonori indesiderati (dissonanze, riverberi, ecc.).
Valuta il comportamento del suono negli ambienti anche con l'utilizzo di strumenti di misurazione.
Assembla armonicamente differenti fonti sonore (voci, effetti e musiche) che compongono l'audio della produzione. Effettua l'integrazione, fusione, o , in un unico supporto, della colonna sonora, dei dialoghi, delle immagini e dei suoni. Inserisce effetti sonori, rumori e sottofondi musicali.
Monta e pulisce le tracce registrate da rumori e imperfezioni sonore previsti dalla sceneggiatura (nel caso di riprese televisive o cinematografiche)
Cancella i suoni indesiderati e disturbi nella riproduzione sonora durante lo spettacolo o la ripresa.
Effettua interventi risolutivi in caso di malfunzionamenti e anomalie.
Registra le voci e i dialoghi in presa diretta, nel caso di produzioni audiovisive, film, tv e spot.
Regola e controlla costantemente il volume e la qualità della registrazione.
Nello svolgimento del suo lavoro gode di un notevole grado di autonomia, soprattutto nelle attività sul campo (set o allestimento), mentre in studio, il lavoro di edizione prevede il confronto costante con il regista o il responsabile del prodotto finale. In ogni caso, risponde del suo lavoro al regista, al produttore o al responsabile del progetto.

Requisiti: Conoscenza: delle caratteristiche tecniche e funzionali dei materiali e delle apparecchiature per assemblare le componenti e montare l'impianto. Nozioni di base di acustica e sistemi audio e nozioni di base di fonica e fonica applicata. dei Principali sistemi di riproduzione e diffusione del suono dei principi comuni e aspetti applicativi della legislazione vigente in materia di sicurezza Principi fondamentali di riproduzione sonora Applicazioni software per gestire file sonori e tracce audio in formato elettronico comportamento (generali e specifiche) Tecniche e strumenti acustici per l'equalizzazione e il mixaggio dei suonie strumenti audio per la riproduzione di rumori di scena.

Sottoscrivi ora per candidarti a questo lavoro.

Sei già Premium? Per favore Entra